25 Aprile 2019: non ci toglierete mai la voce! | Florence

25 Aprile 2019: non ci toglierete mai la voce!

Cosa c'è in programma?

Il prossimo 25 Aprile torneremo tutti e tutte in piazza per portare le nostre ragioni e la nostra rabbia partigiana alle ipocrite celebrazioni istituzionali. Vogliamo una nuova liberazione. Quello che è successo mercoledì scorso in piazza Santa Croce, gli arresti gratuiti e le violente cariche effettuate dalla polizia contro i giovani antifascisti che stavano raggiungendo la manifestazione, hanno solo confermato le nostre ragioni: queste istituzioni non hanno nessun titolo per rappresentare la memoria antifascista. Al di là delle ipocrisie, restano le stesse istituzioni dei decreti Minniti, dei campi di concentramenti in Libia e del razzismo istituzionale. Quello che abbiamo visto questo 25 aprile è di una grav...ità inaudita: la polizia ha agito con metodi fascisti per evitare che in piazza Santa Croce potessero trovasre spazio messaggi troppo scomodi per il sindaco Nardella e l'ex premier Renzi, anch'esso presente in piazza. Si è comportanta, per l'ennesima volta, come una polizia privata del Partito Democratico. E' proprio questa classe politica quella da cui dobbiamo liberarci: è quella che ha imposto un presente e dun futuro di precarietà a intere generazioni, quella che ha regalato miliardi alle banche mentre un paese intero soffriva le conseguenze della crisi, quella che vuole scaricare sui migranti le colpe dei propri disastri... producendo l'attentato di Macerata e poi l'omicidio di Idy a Firenze.
Durante l'udienza di convalida degli arresti il vice questore aggiunto, interpellato in quanto testimone, ha detto che il fine dell'intervento dello scorso mercoledì in via dei Verdi era quello di “togliere la voce ai manifestanti”. Non ci sono riusciti. E non ci riusciranno. Non riununceremo mai, per di più nel giorno della liberazione, al nostro diritto di prendere parola.
Un facchino, una receptionist, un ricercatore universitario, un edicolante. Questo fanno nella vita i quattro giovani arrestati e poi rilasciati. Una fotografia del paese vero, della nostra generazione condannata a lavorare per pochi euro l'ora, senza diritti, senza sicurezze. Sono queste le storie dei nuovi partigiani. Come quei cinquanta che mercoledì, con i fazzoletti rossi al collo, hanno affrontato i manganelli della polizia per poter prendere parola in quella piazza.
Il prossimo 25 aprile i fazzoletti rossi in piazza dovranno essere tanti, anzi tantissimi. Lanciamo un appello a tutte gli antifascisti e gli antirazzisti a fare sentire la nostra voce nella piazza delle istituzioni. Per riprenderci il 25 aprile, e conquistare una nuova liberazione da razzismo e sfruttamento! See more

Quando?

giovedì, 25 aprile 2019 dalle 09:30

Dove?

Firenze, Tuscany, Italy
Passaggio Binario 16 50123 Florence Italy

eventi suggeriti:

Organizzatore:

Collettivo Universitario Autonomo - Firenze, Florence

Eventi a Florence

Steampunk a Firenze

sabato, 16.marzo 2019

Tiromancino

lunedì, 21.gennaio 2019

NOTTE Bianca Firenze 2017

sabato, 27.aprile 2019

Thegiornalisti

giovedì, 18.aprile 2019

Giorgia

venerdì, 10.maggio 2019

An Evening with MANUEL AGNELLI

martedì, 02.aprile 2019

Rino Gaetano Band

sabato, 09.febbraio 2019

Loredana Bertè - Firenze

venerdì, 29.marzo 2019

Dark Polo Gang

sabato, 23.febbraio 2019

Claudio Baglioni

mercoledì, 24.aprile 2019

Moroder

sabato, 18.maggio 2019

John Mayall

lunedì, 25.marzo 2019